YouTube Square1 Facebook logo square

Twitter icon Facebook logo square YouTube Square1
Arco  Arco StefanoVietina  News Dolomiti    Dolomiti  Dolomiti

 

 

Comunicato stampa

t2 i  Entra nel circuito Venetex

Un accordo per sviluppare l'economia del territorio

Collaborazione strategica che intende sostenere un esempio di "innovazione sociale 4.0" basato sulla tecnologia, ma mirato al futuro del locale economico. t2i, società consortile partecipata da Camera di Commercio di Treviso-Belluno, Camera di Commercio di Verona e Camera di Commercio di Venezia Rovigo Delta Lagunare, entra nel circuito Venetex azienda i suoi servizi di formazione e istituti servizi specialistici per le imprese al fine di facilitarne l'accesso attraverso l'uso della moneta complementare (oltre 350 marchi già aderiscono al circuito Venetex).

Padova, 15 novembre 2017 - Accordo strategico tra tecnologia avanzata e innovazione e Venetex.net . t2i, società consortile partecipata da Camera di Commercio di Treviso-Belluno, Camera di Commercio di Verona e Camera di Commercio di Venezia Rovigo Delta Lagunare entra in una gran parte delle oltre 350 aziende che hanno già aderito a Venetex, il Circuito Credito Commerciale® del Veneto , nato con l'obiettivo di fare rete tra le imprese del territorio, erogare servizi di marketing ad alto valore aggiunto e fornire ai commercianti e ai professionisti del Veneto strumenti di pagamento e di credito paralleli e complementari a quelli tradizionali, per sostenere l ' economia reale e le produzioni locali.Questa partnership prevede una serie di incontri tra amici per una migliore conoscenza del circuito e dei servizi che entrambe le parti; Venetex nell'area di Rovigo, dove t2i è presente con la struttura di Incubatore Certificato.

 

T2i è la società comune per l'innovazione per i servizi e le imprese, per quanto riguarda i percorsi di innovazione e trasferimento tecnologico, con focus locali e forti capacità di inserimento in ottimi circuiti internazionali sostenuti da programmi europei. "E 'nata con l'ambizione - commenta il direttore Roberto Santolamazza - costruire il nodo di una rete che rende di capitale, di fronte a una realtà economica e con una riconquista Competitività. In questo senso, l'interesse della tecnologia con una sensibilità sensibile di sviluppo economico, ha più significato: migliore accesso ai nostri servizi,

- Francesco Fiore , amministratore delegato del Circuito Venetex.net - si trasforma in ricchezza reale.In Venetex.net sono infatti presenti e acquistati beni e servizi Che, complice la crisi, non troverebbero spazio nel Mercato tradizionale per le imprese, il circuito Venetex. net è dunque un Mercato Complementare e previsto, di là della capacità produttiva, di liberare e innovativo, efficiente e competitivo. L'accordo con l'allargare il nostro orizzonte operativo in un settore, come quello dell'innovazione tecnologica, che credo sia una grande opportunità di sviluppo e che può essere motivo per tutta la regione economica ".

Tra gli obiettivi di T2i C'è la capacità di incrementare la capacità di attrazione per le imprese e le imprese europee , accompagnando le imprese in ambito di progetto . Inoltre rappresenta un hub istituzionale un supporto di start up  nella regione per lo sviluppo di nuove idee di impresa tramite la creazione di una rete di incubatori a valenza e supporto pubblico. E promuove attività di formazione  per lo sviluppo di competenze e organizzazioni innovative, la valorizzazione e certificazione dei prodotti e le iniziative di tutela della proprietà intellettuale, nonché lo sviluppo di prodotti, processi e servizi innovativi con tecnologie digitali avanzate. La società,

Venetex.net, il Circuito di Credito Commerciale del Veneto , in appena sei mesi di operatività (il circuito veneto è nato nel mese di aprile del 2016, ma la prima operazione è avvenuto nel mese di luglio) ha già raggiunto importanti risultati: oggi sono oltre 350 aziende aderenti in Veneto; 250 i conti personali di dipendenti ed esperti di successo; Oltre 1.500.000 di Venetex (l'equivalente di 1.500.000 di euro) il transato.

I Circuiti di Credito Commerciale, 11 in tutta Italia, sono network per transazioni pubbliche. Attraverso l'implementazione di un Sistema di conti on line e l'utilizzo SETTORE Di Una moneta digitale, il Circuito Cosa ottieni le Opportunità e le Imprese di finanziarsi Reciprocamente, Senza Interessi, e di Trasformare la propria Capacità produttiva inespressa in liquidità Supplementare Utile a sostenere parte delle spese correnti, effettuare investimenti e, tramite l'apertura di conti personali, effettuare anche parte di proprie spese personali. Ad oggi sono oltre le imprese in Italia che hanno scelto di affiancare all'euro altre unità di conto, con cui finanziare reciprocamente senza interessi. Nato nel 2010 in Sardegna, nel corso degli anni il " modello Sardex"L'attirato su di sé l'attenzione delle istituzioni internazionali tra cui la Commissione Europea e il Dipartimento per lo Sviluppo delle Nazioni Unite, l'International Press come il" Financial Times "E prestigiose università sono l'Università di Yale, il Politecnico di Zurigo e la London School of Economics A partire dal 2014 il modello di Circuito Credito Commerciale® ideato da Sardex è stato esportato con successo in 11 regioni (Valle d'Aosta, Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Lazio, Molise , Campania, Umbria e Veneto) E '  un nuovo modo di fare impresa: innovativo e etnico, un punto di riferimento per le imprese, della fiducia e della reciprocità.Nei circuiti Sardex la moneta complementare gira 11 volte contro 1,9 euro: è facile capire come il circuito in Veneto rappresenti una soluzione efficace per combattere la mancanza di liquidità.

Contatti per la stampa:

Per Venetex
Fabiola Valentini, Responsabile Comunicazione Venetex (347-4068838) 
f.valentini@circuitovenetex.net
 
Arco - Strategie di comunicazione
Annalisa De Bernardin (333-1093137)
Stefano Vietina (334-6962488)
 
Per t2i trasferimento tecnologico e innovazione
Comunità - Consulenti per la comunicazione strategica
Nello Bologna (345.9375248)
Laura Meneghetti (335 8354337)